Eraldo Baldini, Stirpe Selvaggia

Un altro romanzo con un’amicizia salgariana al centro: parlo di Stirpe selvaggia, l’ultimo di Eraldo Baldini per Einaudi. Chi conosce il Baldini antropologo troverà qui molto materiale folkorico trasformato in  narrazione potente. Nelle prime pagine assistiamo all”incontro della protagonista femminile  con “l’altra gente”: folletti, entità non necessariamente benevole, altre appunto, pronte a mostrarsi e a…

A volte si muore: Claudio Vergnani esplora il Mistery

Continua la sperimentazione e l’esplorazione sui generi da parte di Claudio Vergnani iniziata con la trilogia vampirica: il suo ultimo romanzo, A volte si muore, (Dunwich Edizioni, disponibile in formato digitale e in cartaceo), si colloca nello sterminato filone del mistery e del feuilleton e,  ancora una volta, ad accompagnare il lettore in questa ricerca…

Il Settecento magico di Pupi Avati e Roberto Gandus: La Casa delle Signore buie

Mentre tutti sono in attesa del prossimo horror di Pupi Avati, segnaliamo  un interessante e curioso racconto lungo scritto dal regista bolognese insieme allo sceneggiatore e autore televisivo Roberto Gandus.  La casa delle signore buie (Golem Edizioni, 2016)  è una storia di magia nera e avventura ambientata nella Sicilia settecentesca; qui una classe aristocratica morente prova a sopravvivere eludendo i…

Tullio Avoledo, L’elenco telefonico di Atlantide

Questo blog ha un debito segreto nei confronti di  Avoledo: da anni è in bozze una recensione della sua Crociata dei bambini (Multiplayer edizioni, 2014). Recensione mai pubblicata di un libro che pur inserendosi in un universo narrativo concepito da un altro autore, lasciava intravedere la zampata di uno scrittore in cui l’elemento fantastico, l’avventura e…

Claudio Vergnani, La Torre delle Ombre

Uno stile per l’horror italiano Indice di lettura arriva buon ultimo nella segnalazione dell’ultima fatica di Claudio Vergnani, La Torre delle ombre, edizioni Nero Press -a cui va un plauso speciale per il progetto grafico- e non può che allinearsi alle recensioni positive che blog molto più titolati e agguerriti hanno allineato nelle settimane passate. La scrittura dell’autore…

Lovecraft’s Innsmouth di Claudio Vergnani: il romanzo.

+ACHTUNG SPOILER+ Con la pubblicazione del romanzo Lovecraft’s Innsmouth  per i tipi di Dunwich Edizioni (Ultimamente disponibile anche in formato cartaceo – oltre che in digitale) Claudio Vergnani torna a frequentare il passo che gli è più congeniale, dopo il promettente assaggio dello scorso inverno: una lunga avventura in cui si dipanano, come i suoi lettori…

Un’opera-rete

Ormai posso dire di conoscere una parte importante dei libri di Danilo Arona. Non ho ancora letto tutto purtroppo, ma comincia a delinearsi la convinzione che si tratti di un’immensa rete nella quale il lettore può scegliere di perdersi e di cominciare a dubitare del continuum percettivo-cognitivo che lo circonda finché dura la magica sospensione dell’incredulità (e oltre). …

Distopie italiane (1). Claudio Vergnani, La Sentinella

La distopia ci allena ad ammiccare e a vedere oggi, oltre gli inganni dell’abitudine e la dannosa tendenza a proiettare le certezze del passato sul presente. Recentemente in Italia si sono assunti questo compito tra gli altri Tullio Avoledo con La crociata dei bambini (ed. Multiplayer 2014), secondo episodio di una serie interna al più vasto…

Danilo Arona, L’ombra del dio alato

Il momento presente: forze dal profilo indecifrabile – mettendo tra parentesi ogni ipotesi genetica collegata allo stato della politica mondiale, e guardando la cosa stessa– imperversano nell’area che da millenni ospita entità transfughe dall’area indo-iranica e destinate in epoca protostorica ad una precoce reversione; un’area in cui sopravvivono culti preziosissimi e oscuri come quello praticato dal popolo…

Danilo Arona, Rock. I delitti dell’Uomo Nero

 Nel 1984 Danilo Arona pubblica per Gammalibri La musica di Sam Hain,  il nucleo narrativo originario di un progetto che sarà sviluppato nel 1998 con la pubblicazione online Rock,  per  It Horror Magazine. Ristampato nel 2011 con numerosi addenda dalle Edizioni della Sera, Rock. I delitti dell’Uomo Nero, rappresenta davvero un’enciclopedia della scrittura di  Arona, in forma di babelica chiamata a raccolta di tutti…