Le case infestate, dall’immaginario al reale – Carmilla on line ®

Cominciate a prendere appunti: grazie a HyperHouse reblog di un articolo enciclopedico di Danilo Arona sulle case infestate della letteratura e del cinema (un’altra puntata della Luce Oscura su Carmilla)

HyperHouse

Articolo monstre di Danilo Arona (nessuno si aspetta qualcosa di meno da lui) sulle case infestate, sull’energia che si sviluppa in quei luoghi, sull’immaginario collettivo relativo che il mondo del Cinema ha sviluppato da sempre. Su CarmillaOnLine.

Il retroterra letterario del filone delle haunted house, per quanto non vastissimo, accomuna fra tradizione e modernità nomi che sono autentici monumenti della narrativa gotica. Sintetizzando: Edgar Allan Poe per Il crollo della Casa degli Usher, Shirley Jackson per La casa degli invasati, Henry James per Giro di vite, Richard Matheson per La casa d’inferno, Stephen King per Una splendida festa di morte (e qualche altra digressione come Il diario di Ellen Rimbauer, prequel del TV movie Rose Red) e Jay Anson per Orrore ad Amityville: un elenco non esaustivo, ma essenziale, che dimostra come il tema della “Casa” sia il vero cuore pulsante dell’horror di…

View original post 250 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...