Perché non ci amano? Vonnegut e l’eccezionalismo americano

UnknownL’esperienza fondamentale della vita di Vonnegut, che ritorna  ciclicamente in tutta la sua opera, è il bombardamento alleato di Dresda del febbraio 1945. Vonnegut vi incappò come prigioniero di guerra, sperimentando duramente il carattere spietato del “fuoco amico”. È probabile che questo trauma mai elaborato sia all’origine della precoce consapevolezza dell’enorme distanza tra l’autorappresentazione positiva della nazione americana, e il giudizio più spassionato di avversari e alleati, consapevolezza che emerge in questo passaggio di Ghiaccio-nove: una critica all’eccezionalismo americano che apre la strada all’imminente contestazione generale.       (Cat’s cradle, 1963, trad. it. Feltrinelli, 2013, IV ed. nella UEF, p. 79-80).

45. Perché gli americani sono odiati

La lettera di Claire Minton venne pubblicata nell’era più funesta del senatore McCarthy, e suo marito [diplomatico di carriera] venne silurato dodici ore dopo la pubblicazione.  “Cosa c’era di tanto orribile in quella lettera?” chiesi. “La forma peggiore di alto tradimento”, disse Minton, “è affermare che gli americani non sono amati ovunque vadano e qualunque cosa facciano. Claire cercò di spiegare che la politica estera americana dovrebbe imparare a riconoscere l’odio anziché immaginare l’amore”. “Suppongo che gli americani siano odiati in un sacco di posti. Claire fece notare nella sua lettera che gli americani , nell’essere odiati, non facevano che pagare lo scotto per essere delle persone, e che era stupido da parte loro pensare di avere il diritto di essere esentati da quel pagamento. Ma la commissione d’inchiesta non prese in nessuna considerazione l’argomento. A loro bastava sapere che sia io che Claire pensavamo che gli americani non fossero amati.” []

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...